Si possono sostenere gli esami ESOL (English for Speakers of Other Languages) della Cambridge University e del Trinity College in tutti i corsi organizzati dall'Authentic English School (AES):


Esami della Cambridge University

    • YLE (Young Learners' Exams): Starters, Movers, Flyers. I Cambridge Young Learners English Tests sono una serie di test destinati ai ragazzi dai 7 ai 12 anni che studiano l'inglese come lingua straniera. Le prove sono state pensate per essere accessibili e interessanti e, pur evitando una valutazione che distingua tra promossi e respinti, offrono comunque agli studenti un riconoscimento dell'impegno manifestato. I test sono stati concepiti per ragazzi di tutte le nazionalità, indipendentemente dalla loro lingua madre. Il materiale utilizzato è stimolante e divertente. I test coprono le quattro principali abilità linguistiche, ovvero ascolto (Listening), comunicazione orale (Speaking), lettura (Reading) e scrittura (Writing), e pertanto offrono una valutazione completa del livello generale di competenza linguistica. La preparazione dei test per i ragazzi appartenenti a questa fascia di età ha richiesto un'attenta elaborazione, nel rispetto dei medesimi standard qualitativi utilizzati per gli esami Cambridge destinati agli adulti, ma ricorrendo ad attività e ad argomenti più adatti alla giovane età dei candidati.
    • KET (Key English Test): corrisponde al livello A2 della Common European Framework. Un esame elementare che valuta la capacità di comunicazione quotidiana nella lingua scritta e parlata ad un livello di base. Il KET si rivolge a quegli studenti che hanno acquisito conoscenze di base della lingua inglese necessarie e sufficienti per viaggiare in paesi stranieri. Superare questo esame indica che il candidato è in grado di comprendere i punti principali di testi elementari, di comunicare nella maggior parte delle situazioni note e di comprendere brevi notizie standard e semplici indicazioni verbali. L’esame si basa sulla lingua utilizzata in situazioni reali; pertanto offre una valutazione delle conoscenze pratiche e incoraggia lo sviluppo delle capacità apprese da utilizzare durante i viaggi, nello studio ed in ambito lavorativo.
    • PET (Preliminary English Test): corrisponde al livello B1 della Common European Framework. Un esame che valuta la capacità di comunicazione quotidiana nella lingua scritta e parlata. Il PET si rivolge alle persone che hanno una conoscenza della lingua inglese adeguata a concreti contesti lavorativi, di studio e sociali. L'esame attesta la capacità di fronteggiare circostanze in cui è richiesto un uso quotidiano della lingua, di leggere semplici testi e articoli di giornale, di scrivere lettere personali non complesse o prendere appunti durante una riunione. I candidati promossi hanno un'ampia conoscenza di vocaboli e riescono a utilizzare stili di comunicazione adeguati a varie situazioni. Iniziano ad afferrare qualcosa di più dei semplici fatti, percependo opinioni, atteggiamenti e stati d'animo nella lingua inglese parlata e scritta.
    • FCE (First Certificate Exam): corrisponde al livello B2 della Common European Framework. Un esame avanzato che valuta la capacità di padroneggiare un ampio ventaglio di comunicazioni scritte e orali. Il FCE si rivolge a quanti possiedono una padronanza della lingua inglese adeguata a diverse situazioni concrete della vita quotidiana - ad esempio di lavoro e di studio. Superando l'esame, i candidati dimostrano di saper gestire un ampio vocabolario, di riuscire a sostenere argomentazioni ben costruite, di poter utilizzare stili di comunicazione adeguati ai vari contesti, nonché di conoscere i comportamenti e le convenzioni sociali e formali così come sono espressi nella lingua. L’esame costituisce una valida qualifica per tutti coloro che intendono lavorare o studiare all'estero, oppure intraprendere una carriera che richieda padronanza della lingua inglese nel settore commerciale, medico, progettuale o altro.
    • CAE (Cambridge Advanced Exam): corrisponde al livello C1 della Common European Framework. Valuta la capacità di comunicare e di trattare in un inglese disinvolto la maggior parte degli aspetti della vita quotidiana. Il CAE è riconosciuto non solo dalla maggior parte delle università del Regno Unito e da un numero sempre crescente di quelle statunitensi, ma anche da molte aziende di tutto il mondo. Il CAE si rivolge agli studenti che hanno raggiunto un livello di conoscenza della lingua inglese soddisfacente per le proprie finalità professionali e di studio. Superare questo esame indica la capacità di utilizzare efficacemente la lingua, il possesso di una certa sicurezza in situazioni sociali e professionali e nell'educazione superiore. In molti paesi, gli enti di educazione superiore ritengono che il CAE attesti un livello di conoscenza linguistica adeguato a corsi tenuti e valutati in inglese. Gli esami prevedono lo svolgimento di compiti reali e attestano la capacità di utilizzare la lingua in situazioni concrete. I candidati che hanno superato l'esame sono in grado di partecipare a riunioni, esprimere chiaramente le proprie opinioni, redigere e comprendere testi di vario genere, comprese lettere e relazioni di affari: soprattutto hanno appreso differenti stili di inglese, adeguati a circostanze diverse.
    • CPE (Certified Proficiency Exam): corrisponde al livello C2 della Common European Framework. Questo esame corrisponde ad un livello molto avanzato. Si tratta di una qualifica importante per quanti intendono lavorare, studiare o intraprendere una carriera professionale che richieda la conoscenza della lingua inglese. L’esame è riconosciuto da quasi tutte le università del Regno Unito e da un numero sempre maggiore di quelle statunitensi, nonché da aziende ed imprenditori sparsi in tutto il mondo. Il CPE si rivolge agli studenti che hanno acquisito un buon livello di conoscenza della lingua inglese e sono in grado di padroneggiarla pressoché in tutte le situazioni. Il superamento dell’esame rappresenta una qualifica importante per coloro che intendono intraprendere una carriera che richieda conoscenze linguistiche sia in ambito economico-finanziario che ingegneristico, medico, etc. La preparazione del CPE aiuta gli studenti a migliorare la propria padronanza della lingua inglese e li stimola ad usarla in una vasta gamma di contesti. Diversi elementi degli esami sono tratti da situazioni reali.
    • IELTS (International English Language Testing System): è un esame di lingua inglese richiesto da tutte le università britanniche ed australiane e da numerose istituzioni americane per l’ammissione ai corsi di studio. A differenza degli altri esami Cambridge, lo IELTS viene valutato con l’assegnazione del punteggio su una scala da 2.5 a 9, dove ogni punteggio corrisponde ad un determinato livello della Common European Framework.
    • TOEFL (Test of English as a Foreign Language): l’esame è ideato per chi intende seguire un corso di studi universitari o di perfezionamento professionale in lingua inglese. Questo esame è richiesto principalmente da college e università i cui corsi si svolgono in lingua inglese, ma anche dalle agenzie governative ed aziende per programmi di scambio o attribuzione di borse di studio. La maggior parte delle università degli Stati Uniti utilizzano i risultati del TOEFL nella loro procedura di ammissione degli studenti stranieri. Anche alcune grandi imprese internazionali utilizzano i risultati del TOEFL per l’assunzione di personale non anglofono.
    • TOEIC (Test of English for International Communication): è stato recentemente considerato da molte università come Certificato attestante la conoscenza della lingua inglese ed ha quindi, a tutti gli effetti, valore di Esame di Lingua Straniera, propedeutico alla Laurea. Viene riconosciuto dalle aziende a livello internazionale; più di tre milioni di studenti sostengono questo test ogni anno; è ad oggi uno dei requisiti richiesti dalle imprese di tutto il mondo. Il test fornisce una misurazione accurata e obiettiva della conoscenza dell’inglese in ambito lavorativo ed è una credenziale utile per professionisti.
    • BEC (Businnes English Certificates): I Cambridge BEC - Business English Certificates - costituiscono un valido supporto per avere successo nel campo professionale. Riconosciuti a livello internazionale, attestano che coloro che li hanno conseguiti sono in possesso di un buon livello di conoscenza della lingua inglese anche in contesto professionale. Il BEC verifica le conoscenze della lingua inglese in ambito lavorativo. Costituisce un test completo, dal momento che copre tutte e quattro le abilità linguistiche - ascolto, lingua parlata, lettura e scrittura. Studiando per conseguire un certificato BEC, il candidato migliorerà le proprie conoscenze linguistiche e sarà invogliato ad utilizzarle sul lavoro. Nel preparare un esame, infatti, si acquisiscono e si mettono in pratica le capacità necessarie per parlare l'inglese in situazioni di lavoro concrete, le stesse su cui si basano i compiti degli esami: chi presenterà un certificato BEC non solo dimostrerà di conoscere grammatica e vocaboli, ma anche di essere effettivamente in grado di utilizzare la lingua in situazioni reali. Il BEC è disponibile a tre livelli - BEC Preliminary (corrisponde al livello B1 della Common European Framework), BEC Vantage (corrisponde al livello B2 della Common European Framework) e BEC Higher (corrisponde al livello C1 della Common European Framework). Pertanto ogni candidato potrà scegliere l'esame più idoneo in base alle proprie conoscenze linguistiche e necessità professionali. È un esame rivolto a chi, di età superiore ai 16 anni, voglia arricchire il proprio curriculum per trovare un lavoro o avanzare nella carriera.

Per ulteriori informazioni consultare il sito:www.cambridgeesol.it/esami

 


Esami del Trinity College

  • Esami orali GESE: Gli esami orali del Trinity (GESE, Graded Examinations in Spoken English) sono disponibili su 12 livelli (denominati Grade) dall'iniziale all'avanzato, e coprono l'intera gamma del Quadro Comune di Riferimento Europeo (da un livello pre A1 a C2). Si può accedere al livello più consono alle proprie abilità, dal principiante al livello madrelingua, quindi vi è un esame adatto a tutti coloro che studiano l'inglese, anche per chi sa solamente poche frasi. L'esame consiste in un colloquio individuale con un esaminatore inviato dal Trinity College London presso la sede d'esame, durante il quale il candidato, dal livello 4 in poi, propone anche argomenti di sua scelta, muovendosi liberamente tra gli ambiti più vari: vita familiare, professionale, musica, sport, viaggi, ambiente, società, politica, proprio come avviene in una conversazione reale. Il colloquio è strutturato in modo da simulare una interazione naturale, presupponendo che con l'aumentare del proprio livello di competenza il candidato assuma maggiormente il controllodella conversazione durante l'esame. I requisiti linguistici che il candidato deve dimostrare di riconoscere e saper utilizzare aumentano ovviamente assieme al livello di esame sostenuto. I dodici livelli vengono suddivisi in 4 stadi: Initial, Elementary, Intermediate e Advanced. Essendo il programma di esame cumulativo gli elementi del primo stadio (Initial) si ritrovano anche in quello successivo e così via, in modo che allo stadio Advanced si ritrovano tutti gli elementi dei tre stadi precedenti.
  • Esami scritti e orali di abilità integrate Trinity ISE: Se oltre alle abilità di comprensione e produzione orale è necessario dimostrare la propria competenza nello scrivere e nel leggere in lingua inglese, Trinity propone l’esame di Abilità Integrate, ISE (Integrated Skills in English), disponibile a cinque livelli. Con l’esame ISE Trinity valuta in modo diretto la lingua realmente utilizzata in un mondo dove la comunicazione si avvale sempre più frequentemente di supporti multimediali e tecnologici che ci portano a scrivere, parlare, leggere e ascoltare in modo integrato (quante volte vi trovate a scrivere mentre parlate al telefono controllando al contempo la vostra posta elettronica?). Ecco perché la struttura dell’esame predilige prove di produzione che trovano riscontro nell’uso corrente della lingua. Un elaborato scritto, pensiamo a un report, un articolo, una lettera, è il prodotto di un processo di revisione, rilettura, correzione e controllo. Trinity ha voluto mantenere nell’esame ISE anche questo aspetto così vero e importante. Infatti l’abilità di scrittura viene valutata anche mediante l’elaborazione di un Portfolio di lavori che il candidato potrà preparare prendendosi il tempo necessario, utilizzando strumenti tradizionali (dizionari, enciclopedie) e, se lo desidera, gli strumenti offerti alle nuove tecnologie (PC internet, opere di consultazione elettroniche). L’esame valuta le abilità di comprensione e produzione scritte e orali in modo integrato mediante tre prove distinte. L’abilità di scrittura viene valutata tramite la preparazione di un Portfolio composto da 3 elaborati e un esame scritto che si svolge in condizioni di esame formali. Non vi sono esercizi a risposta multipla o di riempimento. L’abilità di lettura viene valutata in una prova di ‘Reading into Writing’ presente nell’esame scritto formale. Le abilità di comprensione, produzione e interazione orale vengono valutate mediante un colloquio individuale con l’esaminatore madrelingua inviato dal Trinity e non residente in Italia. L’esame di Integrated Skills in English comprende quindi 3 parti:
      • Un Portfolio personale di lavori scritti
      • Un esame scritto formale
      • Un colloquio individuale con l’esaminatore Trinity
  • Esami orali per professionisti SEW (Spoken English for Work): Questi esami sono stati costruiti per coloro che utilizzano l'inglese nel proprio ambito lavorativo per comunicare con clienti e fornitori, per gestire negoziazioni o vendite con interlocutori stranieri o che lavorano presso aziende che intendono internazionalizzarsi. Il primo livello di questi esami è adatto a coloro che iniziano a essere autonomi nell'utilizzo della lingua, mentre l'ultimo livello è adatto solo a coloro che hanno una competenza linguistica avanzata. Vi sono inoltre due livelli intermedi. Le abilità valutate sono quelle audio orali e il formato è simile a quello degli esami GESE dal Grade 6 al grade 11, con l'aggiunta di una prova di comprensione telefonica e con contenuti per il colloquio contestualizzati al mondo del lavoro. La categoria dell'argomento presentato dal candidato viene riportata anche sul certificato finale. Non vengono valutati linguaggi tecnici o settoriali, in quanto in genere sono quelli dove gli addetti ai lavori non hanno problemi, ma piuttosto le abilità di comunicare efficacemente in inglese per presentare un prodotto, negoziare o risolvere un problema, capire e comunicare con un interlocutore al telefono per fissare un appuntamento o gestire un reclamo. I livelli sono 4, corrispondenti ai livelli B1, B2.1, B2.3 e C1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento.

example graphic

Per ulteriori informazioni consultare il sito:www.trinitycollege.it/esami

Questo sito usa i cookies Utilizzando i servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Dettagli Dettagli.

Acceto cookies da questo sito

EU Cookie Directive Plugin Information